Amarilli Nizza ha definito Verdi il suo “migliore amico”. Ed è proprio così, perché anche se deve molto a Puccini – il suo “primo grande amore” -, la sua carriera internazionale ha preso il volo con Verdi. È arrivata sulla scena come una soprano lirica, ma con il tempo e grazie alla sua solida tecnica e alla sua saggia scelta di repertorio, ha sviluppato accenti e sfumature drammatiche ed è diventata una vera eroina di Verdi. Il soprano italiano Amarilli Nizza è nato a Milano ed è cresciuto in una famiglia musicale come quarta generazione di cantanti professionisti. Da bambina, ha studiato pianoforte prima di studiare con la nonna Claudia Biadi, che è stata la sua insegnante più formativa. Nel 1993, ancora molto giovane, vinse il concorso “Mattia Battistini” e fece il suo debutto nel ruolo di Cio-Cio-San nella “Madama Butterfly” di Puccini al teatro Flavio Vespasiano di Rieti. La sua voce agile e la sua solida tecnica, insieme alle sue doti di recitazione, le hanno permesso di accedere ai più importanti festival e festival internazionali, tra cui la Wiener Staatsoper, la Fondazione Arena di Verona, il Teatro del Maggio musicale Fiorentino, il Teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma, la Deutsche Opera di Berlino, il Cremlino di Mosca, il New National Theatre di Tokyo e Bunka Kaikan.

 

Acquista online: ibs.it

Categorie: CD

it Italian
X