Non si ferma l’agenda del soprano Amarilli Nizza, che ogni mese la porta a interpretare un ruolo diverso: ad aprile è stata Madama Butterfly al Teatro Municipale di Piacenza ed al Teatro Comunale di Modena, a maggio è stata Tosca al Teatro Carlo Felice di Genova, e a giugno l’atteso debutto nei panni di Minnie, de La fanciulla del West, di Puccini, ad Amburgo.

A luglio e agosto tornerà nei panni di Aida, la protagonista dell’omonima opera di Verdi, a Napoli e Verona. I giorni  21, 26, 30 luglio e il 2 agosto si esibirà al Teatro San Carlo di Napoli, mentre i giorni 9, 14, 18 agosto all’Arena di Verona per l’Arena Opera Festival 2016. Nizza è una veterana del ruolo verdiano, che ha debuttato nel 2001 ad Atene e cantato all’Arena praticamente in tutte le sue edizioni a partire dal 2005. Quest’anno viene proposta nella Rievocazione del 1913 a cura di Gianfranco de Bosio.

Categorie: News

it Italian
X