– Il soprano canta da ormai dieci anni nel prestigioso Festival italiano

Anche quest’anno il soprano Amarilli Nizza ritornerà al Festival dell’Arena di Verona per entrare nei panni della schiava Aida, protagonista dell’opera omonima firmata da Verdi. Nizza è una veterana del ruolo, che ha debuttato nel 2001 ad Atene e cantato all’Arena praticamente in tutte le sue edizioni a partire dal 2005. In questi dieci anni Amarilli è stata diretta sul magico palcoscenico della città italiana da grandi Maestri come Daniel Oren, Renato Palumbo, Julian Kovatchev e Marco Armiliato, in produzioni a firma di Gianfranco de Bosio o Zeffirelli.

Quest’anno tornerà a interpretare proprio la regia di Franco Zeffirelli, diretta dalla bacchetta del giovane Andrea Battistoni e con Roberto Tagliavini nel ruolo del Re, Sanja Anastasia come Amneris e Gregory Kunde come Radames. Le date saranno l’11, 15 e 19 agosto.

it Italian
X