Il soprano italiano continua a celebrare l’anno verdiano incorporando il ruolo di Lucrezia Contarini al suo repertorio, in una nuova produzione di David Alden

Ottobre 2013

Amarilli Nizza debutterà un nuovo personaggio verdiano nella Staatsoper di Amburgo a fine ottobre, mese in cui si celebra il il bicentenario della nascita di questo grande compositore. Il soprano sarà Lucrezia Contarini de I due Foscari, la protagonista del dramma ambientato a Venezia da Giuseppe Verdi e presentato a Roma nel 1844.

Il nuovo ruolo si aggiunge al vasto repertorio di Amarilli Nizza che interpreta alcuni dei personaggi più complessi scritti da Verdi, come quello di Abigaille (Nabucco) che tornerà a interpretare a Lipsia a novembre, o Lady Macbeth (Macbeth) appena cantato alla Staatsoper di Dresda. Nel teatro di Amburgo il soprano interpreterà una nuova produzione firmata alla regia da David Alden, mentre la direzione musicale sarà di Simone Young. Con lei sul palscoscenico della città tedesca anche Andrzej Dobber, Giuseppe Filianoti, Ziyan Atfeh e Dovlet Nurgeldiyev.

Categorie: News

it Italian
X